Utili passatempo: come prendersi cura delle calzature Grünland

GrünlandNews6 Commenti

Come prendersi prendersi cura delle proprie calzature?
Tantissime sono le vostre richieste su consigli per la pulizia di scarpe o ciabatte...e allora eccoli qua,  partiamo con il FELTRO.



Il feltro di vera lana è un materiale che non sappiamo mai come pulire. "Si può usare l'acqua?" "Come togliere i cattivi odori?"
Nessun problema, con questi consigli le tue ciabatte saranno come nuove e pronte per il prossimo inverno ❄️

 

STEP 1: Prendi una bacinella, riempila d'acqua fredda e aggiungi il succo di mezzo limone 🍋
STEP 2: Immergi bene le ciabatte e poi sciacquale bene 💦

⚠️ ATTENZIONE ⚠️ E' molto importante NON STROFINARLE, altrimenti le fibre si rovinano formando dei bruttissimi pelucchi!

STEP 3: Se ci sono delle macchie ostinate, lascia in ammollo le ciabatte in una miscela composta da 2 parti acqua e 1 di aceto bianco.
⏰ Lasciale in ammollo per massimo 15 minuti, risciacquale bene e falle asciugare all'aperto (all'ombra!) su un asciugamano.


Consiglio di Grunland
Per ELIMINARE I CATTIVI ODORI, una volta pulite, ti consiglio di posizionare all'interno delle ciabatte le bucce di un agrume (l'arancia, oppure va bene anche il limone o il lime): gli olii essenziali presenti nella buccia rilasceranno un piacevole profumo 🍊
Dopo una notte saranno pronte per essere indossate!


Il sughero è un materiale naturale, in grado di garantire al piede la massima traspirabilità.
Anche in questo caso servono delle giuste accortezze per mantenere le proprie ciabatte (o sandali) in sughero sempre perfetti!

Per il PLANTARE puoi utilizzare due metodi.
1) C
on uno spazzolino morbido, acqua fredda e sapone neutro. Poi lasciale asciugare lontane da qualsiasi fonte di calore, non metterle al sole 🙅🏻‍♂️
2) In alternativa, se sei di fretta, per ridurre i tempi di asciugatura, puoi cospargere il plantare con il borotalco, assorbirà il sudore lasciando un piacevole profumo!

⚠️ ATTENZIONE ⚠️ So benissimo che queste ciabatte le usi per andare al mare, ma non immergerle nell'acqua salata 🌊 Rischierai di danneggiarle irrimediabilmente!

La TOMAIA deve essere trattata in base al tipo di materiale, per rimuovere macchie da pelle o vernice ti consiglio di utilizzare una spazzola morbida.
Per il nabuk, invece, puoi utilizzare l'apposita gommina.
Trovi questi accessori nei negozi di calzature o dal tuo calzolaio di fiducia.

Per la Nuova Collezione Sughero donna clicca qui.
Per la Nuova Collezione Sughero uomo clicca qui.
La Collezione Sughero è anche Grünland Junior, scoprila ora.


Le scarpe in TELA vanno per la maggiore durante la bella stagione.
Come la nostra CALL SC5406, in tessuto elastico per rendere la calzata super comfort.

STEP 1: Per prima cosa togli eventuali lacci. Questi puoi lavarli separatamente a mano o anche in lavatrice.

STEP 2: Ti consiglio di lavare a mano le scarpe in tela o in tessuto, eviterai di rovinarle e il risultato sarà ottimo come quello della lavatrice 😉
Quindi prendi una bacinella e riempila d'acqua fredda, sapone (quello che usi per i vestiti va benissimo!) e aggiungi mezzo bicchiere di aceto. In questo modo tutte le macchie più ostinate andranno via!

STEP 3: Con una spazzola sfrega bene le calzature e poi risciacquale 💦

⚠️ ATTENZIONE ⚠️ Se ci sono delle parti in pelle, o altri materiali, ti consiglio di NON immergere completamente le scarpe nella bacinella, ma passa il mix ottenuto solo nelle parti in tela.

STEP 4: Lasciale asciugare all'aperto, lontano da fonti di calore diretto, prediligi l'ombra alla luce diretta del sole.

Consiglio di Grünland
Per le scarpe bianche o di colore chiaro, ti consiglio aggiungere alla miscela anche un cucchiaio di bicarbonato, le renderà ancora più bianche, lucide e splendenti!


Le scarpe in pelle sono molto delicate, come la nostra CEDO SC5165.
Ma quanto sono belle? La pelle è un materiale morbido che avvolge delicatamente il piede, assicurando il massimo comfort. Scopri come prenderti cura delle tue calzature in pelle.

STEP 1: Prendi una spazzola morbida e spolvera delicatamente la scarpa per togliere polvere e sporco 💪🏻

STEP 2: Prendi una spazzola morbida e spolvera delicatamente la scarpa per togliere polvere e sporco 💪🏻

STEP 3: Se ci sono delle macchie, come gli aloni della pioggia, prendi l'aceto bianco e mettilo in piccole quantità su un panno morbido con cui strofinare delicatamente la macchia ☔️
Una volta asciutto, spazzola la zona macchiata.

Consiglio di Grünland
L'olio d'oliva e qualche goccia di succo di limone sono un lucido perfetto per le scarpe in pelle 🍋
Ti basterà prendere un panno di cotone o una spugna, applicarlo, lasciare agire per qualche minuto e poi, con un panno pulito, pulire e lucidare.

👜  PULIZIA DELLE BORSE IN PELLE  👜
Sicuramente molte di voi hanno anche delle borse in pelle. Ecco i nostri suggerimenti su come pulirle:
- spolverare qualsiasi traccia di povere con panno morbido
- passare con un dischetto di cotone (quelli per rimuovere il trucco) con qualche goccia di latte detergente, senza strofinare pesantemente
- ripassare poi con un panno pulito
- riporre le borse nella sacca di protezione che non deve essere mai un sacchetto di nylon


La nostra CALL SC4874 tra le scarpe che più amate, il MUST HAVE di primavera. Ma come prendersi cura della morbida tomaia in camoscio?
Segui i miei consigli e le tue scarpe saranno sempre perfette.

STEP 1: Ogni volta che le indossi, prima di metterle via, puliscile con una spazzola morbida. In questo modo, eviterai di rovinarle e rimarranno sempre come nuove!

STEP 2: Se lo sporco non è eccessivo, puoi passare su tutta la superficie della scarpa della mollica di pane 🍞

STEP 3: Per le macchie più ostinate, invece, sciogli nell’acqua tiepida del sapone di Marsiglia e, con una spugnetta o un panno-spugna, passa delicatamente la soluzione ottenuta su tutta la scarpa. Lasciale asciugare in maniera naturale, tenendo le scarpe lontane da fonti di calore e dalla luce diretta del sole.

In alternativa: puoi utilizzare la spazzola per il camoscio, che trovi dal tuo calzolaio di fiducia o in tutti i negozi specializzati.
Oppure, puoi portarle in un lavasecco che tratti anche camosci e pellami.

👜  PULIZIA DELLE BORSE IN CAMOSCIO 👜
Per le borse in camoscio, invece, per farla tornare come nuova puoi spazzolare nel verso del camoscio (stesso verso del velluto) con una spazzola per tessuti,

6 Commenti su “Utili passatempo: come prendersi cura delle calzature Grünland”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *